Home / Viaggi / Come preparare la valigia: i consigli per un bagaglio perfetto
valigia

Come preparare la valigia: i consigli per un bagaglio perfetto

Sei prossima a partire per un viaggio ma come al solito di riduci sempre all’ultimo momento a fare le valigie? In questo articolo vi saranno dati dei consigli comodi e pratici su come poter preparare la vostra valigia al meglio. Sfruttando tutti gli spazi della propria valigia, senza evitare di non potare con sè tutto ciò che serve.

La scelta della valigia

Per quanto possa sembrare che un trolley vale l’altro non è così come sembra. Esistono differenti tipologie di valigie: morbide, rigide, grandi, piccole e di differenti materiali.
Per poter preparare al meglio la propria valigia non basta comprare per forza un bagaglio ingombrante e grande quanto un armadio, ma è meglio prendere una valigia che sia di piccole o medie dimensioni per poter mettere lo stretto necessario. Valutando ciò che è utile e no, ragionando su cosa sia utile o meno quando la si prepara.
Le migliori valige in genere sono considerate quelle semirigide a forma di parallelepipedo o anche squadrata, mentre le valigie dalla forma più curva non faranno altro che diminuire gli spazi interni.

Consigli per una valigia perfetta

Per poter preparare la valigia in modo del tutto perfetto basta rispettare i seguenti consigli:
– Preparare una lista: per preparare al meglio la vostra valigia è sempre meglio avere un ordine mentale su cosa portare e cosa non portare con sè.
– Mettere prima le scarpe: per avere una valigia ordinata, dovrete in primis ordinare le scarpe, mettendole o in uno scatolo o in un sacchetto. Per non farle restare in diretto contatto con i vestiti.
– Arrotolare i vestiti: per rendere la valigia perfetta, il segreto è nascosto proprio quando si piegano i panni, infatti non andranno piegati nel classico modo ma andranno semplicemente arrotolati. In questo modo la valigia sarà molto più ordinata e si accumula spazio.
– Sfruttare gli spazi: per poter distribuire al meglio tutti i vestiti nella valigia, controllare tutti gli spazi della vostra valigia. Se ci sono degli spazi inserite o dei costumi o anche della biancheria intima.
– Secondo spazio vestiti: se avete arrotolato bene i vostri vestiti ed avete a disposizione dei jeans o delle magliette, continuate con lo stesso criterio aggiungendolo al primo strato di vestiti.
– Vestiti leggeri: gli ultimi strati della valigia possono essere utilizzati per inserire abiti leggeri e volendo anche fulard. Per sfruttare tutto al meglio.
– Ad ognuno il suo: non mischiate i vostri abiti con quelli dei vostri amici o del vostro compagno. Se potete mettete il più possibile sia per voi stesse ma anche per una questione di igiene. Potrete inserire altri vestiti o ciabatte oppure un beauty case per mettere tutti i vostri make up disponibili o le creme da giorno e da notte. Tenetevi “strette il vostro spazio”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *