Home / Salute / Il green pass spiegato in parole semplici

Il green pass spiegato in parole semplici

L’estate è sempre più vicina e una domanda diventa sempre più frequente: “Potremo fare le vacanze quest’anno?”. Togliamo ogni dubbio, nell’estate 2021 sarà possibile fare le vacanze.

Sarebbe bello concludere qui l’articolo e preparare tutto il necessario per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento ma, purtroppo per tutti noi, non è così: dobbiamo fare delle precisazioni importanti e necessarie.

Riformuliamo: quest’estate si potrà viaggiare e fare le vacanze ma occorre avere delle accortezze e delle certificazioni per muoversi liberamente. Avete mai sentito parlare del green pass? Ecco, questo documento sarà fondamentale per fare le vostre vacanze in tranquillità e nel rispetto della legge.

Non preoccuparti, in questo articolo ti spiegheremo in parole semplici cosa è il green pass, come e quando dovrai utilizzarlo e cosa fare per ottenerlo. Appena terminerai la lettura di questo testo, potrai correre a preparare la tua vacanza ideale!

Cos’è il green pass?

Il green pass è il documento che attribuisce al titolare il diritto di libera circolazione nell’Unione Europea, senza che lo stato ospitante (meta delle tue vacanze) possa in alcun modo importi restrizioni quali quarantena, autoisolamento o tamponi (a meno che non si verifichino situazioni di contagio una volta giunti a destinazione ovvero sia in gioco la salute pubblica).

Il documento è digitale ma può essere stampato e avere quindi forma cartacea, esso contiene un codice a barre che permette il riconoscimento ai sistemi di controllo comunitari.

Dove e quando sarà efficace?

Il green pass sarà efficace dal 1° Luglio 2021 in tutta l’Unione Europea.
Questo sistema di circolazione avrà validità per un anno (parliamo della legge e non della durata del certificato personale).

Chi rilascia il Green Pass?

Il green pass viene rilasciato dal Ministero della Salute, tramite la sua piattaforma nazionale denominata “Certificazione verde Covid 19”.

Come accedo al sito per la certificazione verde?

La piattaforma per ottenere la certificazione è molto semplice, per accedere dovrai inserire i dati della tua tessera sanitaria oppure fare accesso tramite identità digitale (il cosiddetto Spid).

In alternativa la certificazione può essere ottenuta direttamente scaricando l’app Immuni o l’app IO.

I requisiti per ottenere la certificazione verde

Non a tutti è concessa tale documentazione. Infatti esistono specifici requisiti per ottenere il Green Pass (ne basta almeno uno):

  • essere vaccinati contro il Covid;
  • avere il certificato di guarigione dal Covid (con data non superiore agli ultimi 6 mesi);
  • avere effettuato un tampone con esito negativo(molecolare o antigenico rapido) nelle ultime 48 ore

Conclusioni

L’estate 2021 sarà finalmente l’inizio di un graduale ritorno alla normalità, proprio per questo motivo assicuriamoci di viaggiare tutelando la sicurezza nostra e di chi ci sta intorno: seguite queste semplici regole per ottenere il green pass e potrete tornare al relax e al divertimento di un tempo!

Check Also

come riconoscere il diabete mellito

Riconoscere il diabete mellito, informazioni utili

Nell’ultimo decennio i casi di diabete sono notevolmente aumentati nella popolazione mondiale. Tanti possono essere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *