Home / Curiosità / Noleggiare o acquistare i muletti? Le soluzioni migliori per le aziende
noleggio carrelli elevatori

Noleggiare o acquistare i muletti? Le soluzioni migliori per le aziende

Gestione logistica e dimensione d’impresa

Gestire la logistica aziendale non è un compito da poco, se questa pratica risulta molto difficile e complessa nelle aziende dalle grandissime dimensioni, anche nelle piccole e medie imprese la gestione logistica risulta ardua e non di facile risoluzione.

Pensare infatti che a una minore dimensione d’impresa corrisponda una facile gestione delle funzioni interne di logistica e di movimentazione delle merci è un grave errore che, quasi sempre, porta a danni e malfunzionamenti molto gravi per l’attività aziendale. Esistono però delle soluzioni per risolvere i problemi logistici.

I carrelli elevatori e i suoi simili

Un modo per facilitare la gestione della logistica della tua azienda è utilizzare carrelli elevatori (meglio conosciuti nel settore come “muletti”) per la movimentazione delle merci all’interno dei magazzini aziendali o dei cantieri su cui si sviluppano i lavori. I carrelli elevatori possono essere acquistati o si può ricorrere alla vantaggiosa pratica del noleggio: prima di scegliere ti consigliamo di sentire il parere di esperti nel campo del noleggio e vendita carrelli elevatori.

Ma questo compito non viene assolto soltanto dai carrelli elevatori o muletti, esistono infatti tutta una serie di macchinari e strumenti tecnici che potrebbero essere utili ai fini di gestire e muovere le merci, tra questi occorre menzionare: i commissionatori, gli stoccatori e i trilaterali.

Quali caratteristiche valutare al momento della scelta

La scelta del macchinario adatto per la logistica è resa difficile ai meno esperti da tutta una serie di caratteristiche tecniche legate ai mezzi da scegliere, elementi che possono indurre confusione nei potenziali acquirenti di carrelli elevatori e simili.

Ecco le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione al momento dell’acquisto dei carrelli elevatori o “muletti” (e simili):

  • alimentazione, per cui i macchinari si suddividono in elettrici e diesel;
  • condizione, che indica lo stato del prodotto: nuovo o usato;
  • portata, che indica il massimo carico che il macchinario riesce a trasportare ed è indicata in quintali.

Un’altra importante distinzione nel settore dei carrelli elevatori è relativa al tipo di utilizzo: infatti soltanto i muletti elettrici possono essere impiegati sia negli spazi interni che in quelli esterni, mentre i muletti diesel sono da usare solamente negli spazi esterni per un discorso legato alle emissioni degli stessi.

Noleggiare o acquistare un carrello elevatore?

Una domanda che un imprenditore si pone al momento della scelta di un carrello elevatore è sulla convenienza o meno di acquistarlo.

L’interrogativo non è di scarsa importanza in quanto chi compra uno o più carrelli elevatori, si fa carico di una spesa non trascurabile e che potrebbe avere dei ritocchi verso l’alto nel corso degli anni. Il vero costo di un muletto non è dato soltanto dal prezzo di acquisto ma anche da altri fattori, in primis dal costo dei lavori di manutenzione.

La domanda è: conviene acquistare un carrello elevatore? E in caso di risposta negativa, quali sono le alternative all’acquisto?

L’acquisto di un carrello elevatore può convenire in alcune situazioni, mentre in molti casi è più opportuno ricorrere a soluzioni alternative quali il noleggio.

Perché conviene noleggiare i muletti

Noleggiare un carrello elevatore significa liberarsi dai costi di manutenzione un fattore che incide molto sul bilancio di chi li acquista per via delle frequenti e necessarie operazioni di controllo e cura del mezzo.

Un altro vantaggio molto importante è per tutte quelle attività stagionali che, in quanto tali, lavorano solamente in determinati momenti dell’anno e per cui il costo dell’acquisto del muletto sarebbe un peso insopportabile e privo di senso.

Infine noleggiare un carrello elevatore è una soluzione adatta a quelle aziende che nel corso di pochi mesi modificano le modalità di movimentazione delle merci e che traggono pertanto beneficio dalla maggiore elasticità del contratto di noleggio.

Check Also

Il miglior modo per portare con noi il ricordo dei nostri amici a quattro zampe

Tornare a casa e, prima di entrare, sentire già un rumore dietro la porta, inserire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *