Le frange delle star hanno fatto diventare icone  qualche look di qualcuna di loro in passato. Ricordate la frangetta extra corta di Audrey Hepburn, giusto per ricordarne una? E che dire di quella della bellissima Jane Birkin, molto leggera e per niente scalata e che, peraltro, è tornata prepotentissimamente di moda proprio in questo periodo?

Le frange delle star che poi non sono propriamente frange perché alcune ricordano più dei ciuffi che delle frange. Stiamo parlando delle “gringe”, un punto d’incontro, appunto, tra la frangia ed il ciuffo, infatti il neologismo “gringe” deriva dalla crasi di due parole, gringe, la cui traduzione è, appunto, frangia, e grown out, che in Italiano significa “libero di crescere” (questo nome le è stato imposto dal notissimo hair stylist delle celebrities George Northwood. La crasi tra le due parole indica una frangia suddivisa in due sezioni (ecco la similitudine con il ciuffo) che si allargano lasciando scoperta la “v” capovolta di viso che comprende gli occhi, che quindi restano scoperti. Bella e comoda, si fa cornice del volto, e lo valorizza molto.

Tra le star del gringe troviamo Dakota Johnson e Alexa Chung, ma colei che fece più scalpore per il cambio di style fu la novella principessa Kate Middleton. Però, nonostante questa ossessione per il gringe, anche gli altri styling di frangia non sono stati dimenticati, e se ne vedono molti in giro.

Gli style si alternano, i look si rinnovano, i trend cambiano di ora in ora, ma la frangia, questa pettinatura che è in grado di mutare totalmente il look di una donna, sopravvive a tutto questo altalenante andirivieni di mode, le stagioni non la intaccano e la frangia rimane una delle acconciature sempre più in vista.

Che sia dritta o laterale, rada o folta, lunga o corta, rimane sempre un evergreen, anche grazie alla sua capacità di allungare il volto di chi la indossa, oltre ad essere esteticamente bella da vedere. Nonostante ciò che si sente sempre dire in giro, quando una donna sceglie una pettinatura con la frangia, nella scelta non entra assolutamente l’altezza della fronte. La versatilità della frangia è anche che si può farla proporzionale alle misure del volto. Insomma, chi ha deciso di farsi la frangia può prendere esempio dalle frange delle star: loro sembra che non ne sbaglino mai una!